Rimming e Anilingus: Cosa sono e sono sicuri?

  • di

Vuoi esplorare le frontiere del sesso anale?
Se la risposta è Si, preparati perché oggi parliamo di rimming!

Che cos’è il rimming?

Detta in parole semplici, è l’arte di baciare il culo. Rimming deriva dalla parola inglese Rim, ovvero bordo, mentre gli antichi romani, (che già la praticavano), lo chiamavano anilingus.
Molti lo definiscono come l’equivalente del pompino all’ano: come tutti sapete, il pompino è una pratica meravigliosa e l’ano è una zona molto sensibile.

E’ una cosa che fanno solo i Gay?

Le opinioni sono come l’ano: ognuno di noi ne ha uno.
Molti hanno una sola opinione di questa cosa, cioè che sia una pratica esclusivamente dedicata alla comunità omosessuale
In realtà non è così, dato che può essere sia un modo di provare nuovi piaceri sia un splendido preliminare al sesso anale o vaginale.
Può essere praticato da persone di ogni genere e orientamento.

Ma è da dove si fa la Cacca!

Pensiamo che l’unica funzione dell’ano sia la defecazione, la verità però è che è talmente ricco di terminazioni nervose, che è l’anticamera dell’orgasmo anale.

Anatomia di Base sul Rimming

L’apertura del canale anale, ovvero quel fiorellino di tessuto morbido e rosa, molto sensibile a qualsiasi tipo di stimolazione, dicono che se depilato sia ancora più sensibile.

Il fiorellino è avvolto da due fasce muscolari:
Il muscolo sfintere interno e il muscolo sfintere esterno.

Mr muscolo sfintere interno è molto attento e molto ricettivo al modo in cui respiri e a quanto è regolare il tuo battito cardiaco.

Mr muscolo sfintere esterno comunica direttamente con il cervello, quindi: se stai per ricevere del rimming e ti domandi
“Ma cosa cavolo sto facendo qui?” il tuo muscolo sfintere esterno lo percepisce immediatamente.

Questi 2 muscoli se sentono che hai paura, si contraggono e provocano dolore. Se hai dei pensieri o delle preoccupazioni: fermati un attimo e parlane con il partner.

Questa è una pratica molto piacevole se è vissuta con serenità. Lo so che è inutile che ti dica pensa pensieri felici o sereni però magari può servire!

L’ano non è da solo, è circondato, come in una palazzina in cui tutti si fanno gli affari degli altri.

Perchè oltre agli sfinteri, c’è l’elevatore dell’ano, che è una specie di portinaia che sta attenta a tutti i movimenti, l’arco tendineo del muscolo elevatore, il bulbo cavernoso, il legamento ano-coccigeo

Come si Pulisce l’Ano?

Anopoli è una metropoli piena di batteri di ogni tipo. Quindi, visto che entreranno in contatto con la tua bocca,
molto meglio prima pulire accuratamente la zona con un sapone intimo antibatterico, e anche infilare leggermente un dito all’interno, per ripulire l’ingresso del retto.

Hai il terrore che ci siano pezzetti di cacca?
Puoi provare una piccola doccia anale, elimina qualsiasi residuo di feci e batteri.

I Consigli per un Rimming TOP


  1. Ama i culi.
    Devi amare i culi o, più specificamente, il culo della tua persona speciale. Devi pensare che sia il culo più carino e sexy di sempre e vuoi far sentire la persona davvero bene.
  2. È una buona idea che il ricevente si pulisca prima il sedere.
    Lavare l’esterno del sedere è fondamentale. Anche se tu e il tuo partner state bene con il sedere al naturale (non lavato), lavare l’esterno rende l’intera esperienza migliore. Potrebbero esserci piccole tracce di carta igienica sul sedere che potrebbero rendere l’esperienza meno piacevole, quindi per lo meno, salta prima sotto la doccia e fai un passaggio con il sapone.
  3. Se scegli di fare la doccia, prenditi il ​​tuo tempo.
    La maggior parte dei ragazzi fa la doccia. È semplicemente più igienico fare la doccia prima del sesso, poiché ci sono alcuni rischi per la salute associati al rimming. Non affrettare il tuo regime di irrigazione o dovrai saltare di nuovo sotto la doccia per un’altra pulizia, e quando la bocca di qualcuno è sul tuo sedere e stai cercando di rilassarti, non vuoi rilasciare accidentalmente l’acqua intrappolata ancora bloccato lassù – acqua che può o non può essere limpida.

Douching è consigliato per una lunga e piacevole sessione di rimming, che è un ottimo precursore di altri tipi di sesso penetrativo. E se vuoi una bella sessione lunga, potresti aver bisogno di una bella sessione di pulizia lunga prima di essa.

  1. Non pulire eccessivamente.
    Pulire troppo può significare pulire troppo spesso (non farlo tutti i giorni) o troppo vigorosamente (andare dolce e facile) o mettere troppa acqua nel sedere senza rilasciarla. L’overdouching può interrompere il delicato ambiente del retto e del colon di cui il corpo ha bisogno per processare in modo sano i rifiuti.

Il mio consiglio: non passare mai più di un’ora a prepararti per il sesso e, entro quell’ora, fai delle pause frequenti per massaggiare la pancia / addome e assicurati di rilasciare tutta l’acqua. Se ci vuole troppo tempo senza una fine in vista, smettila e vai a guardare Netflix (o digli di saltare sotto la doccia: stasera gli stai facendo un pompino).

  1. Non iniziareil rimming non appena hai finito di lavarti.
    È saggio aspettare. L’acqua potrebbe essere intrappolata lassù e, una volta sdraiato sulla schiena o sullo stomaco, potrebbe fuoriuscire. Ecco perché molte persone giacciono sul fianco sinistro: per liberare l’acqua della doccia intrappolata. Non vuoi farlo accidentalmente quando la sua bocca è sul tuo buco.
  2. La dieta è fondamentale.
    A seconda di chi chiedi, esperti medici e altri, è generalmente concordato sul fatto che gli uomini queer sono tutti esagerati e che le lavande in generale sono una pratica ampiamente inutile e persino potenzialmente dannosa.

La maggior parte dei clisteri, dei tubi e altri regimi di pulizia spruzzano troppa acqua nel sedere, acqua che può seccare la pelle e causare altri problemi. Alcuni dicono che un controllo con le dita è sufficiente: se è pulito, sei a posto. Altri dicono che se vuoi pulire un po ‘l’interno, hai bisogno di molta meno acqua di quanto pensi.

  1. Sì, fanno il rimming del lubrificante.
    Di sicuro lo fanno. È a base d’acqua, poiché nessuno vuole bere una goccia di lubrificante al silicone, che non si secca, non si rompe in acqua o sputa.

Se hai gli occhi su un lubrificante dal gusto esotico – cola alla ciliegia o ananas – va bene usarlo sul culo purché sia ​​a base d’acqua.

Torna alla homepage

ANGELICA T.

Il mio obbiettivo è di aiutare le coppie a vivere esperienze sensuali indimenticabili. Ho molta esperienza nel settore dell’amore e ho una grande passione per l’argomento. Sono sempre alla ricerca di nuove forme di erotismo e alla condivisione della mia esperienza con i miei lettori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.