Pornostar Romane Famose: Le Migliori Pornodive di Roma

Il made in Italy si distingue in tantissimi campi differenti, tra cui la pornografia. 

Infatti, il nostro paese ha attirato molta attenzione e simpatia per quanto riguarda questo settore, sfornando numerose attrici hard che sono riuscite a conquistare un pubblico internazionale oltreché nazionale.

L’Italia, essendo un paese molto grande e ramificato, offre una grande varietà di pornostar di tutti i generi, ma tra le più gettonate troviamo le pornostar romane.

Quest’ultime infatti sono riuscite a generare moltissima attenzione sui media e sui siti porno più grandi e rilevanti nel settore internazionale.

Infatti, le pornostar romane e le attrici pornografiche di Roma hanno dei tratti fisici che sono molto generosi ed alcune di queste sono riuscita ad arrivare ai vertici del porno a livello mondiale. 

Si tratta di modelle molto belle e ne troviamo veramente per tutti i generi. Dalle pornostar romane magre a quelle con curve più generose. 

Non è a caso che la bellezza di queste pornodive sono riuscite infatti a portare molta attenzione nel settore della pornografia italiana: andiamo ad esaminare nel dettaglio quali sono le pornostar romane più famose che hanno portato ad un avere propria rivoluzione del porno made in Italy.

Le pornostar romane più famose

Lollipop

Lollipop, anche conosciuta come Federica Gori, è una delle pornostar più conosciuta nel panorama romano. Nata nel 1970 a Roma, il suo nome viene ispirato da un gruppo musicale molto famoso, chiamato appunto Lollipop.

Si tratta di una modella molto bella e con un seno decisamente prosperoso. Non è estranea alla chirurgia estetica e si distingue per il fatto che è bisessuale. Prima della sua carriera da pornostar, Maria si esibiva in locali a luci rosse con me Stripgirl. 

Proviamo il Fist Fucking tra le sue specialità, ovvero una pratica che consiste nell’inserzione della mano intera nella vagina o anche per via anale. Purtroppo scompare Nel 2008 a causa di un arresto cardiaco.

Samantha Brega

Una pornostar romana romana che ha creato numerosi film con il famoso pornostar italiano Rocco Siffredi. È stata anche indagata a causa di la violazione della privacy e vi è stata una controversa storia legata direttamente ad alcune foto piccanti. La prima si è risolta in maniera semplice, anche se è stata vittima di molto che amore scandalo a livello mediatico.

Noemi Blonde

Noemi è una delle pornostar romane più conosciute nel settore internazionale ed una delle sue specialità è quella del pompino ad ingoio. Infatti, tra tutte le sue avventure sul set spicca il record di ingoio di un pene di un uomo sudafricano di ben 27 centimetri.

Vanta inoltre un record di fellatio con ben 4 uomini contemporaneamente, ed è quindi considerata da molti come una vera e propria regina della pratica del deepthroat.

A sentire le sue parole, sembra che abbia un vero e proprio amore per lo sperma maschile, dato che ha menzionato che se non fa un pompino al giorno non si sente bene con se stessa e non si sente realizzata. E’ quindi chiaro che per lei risulti essere una vera e propria vocazione naturale che lei considera salutare anche per l’estetica del viso e per la propria salute.

Una delle sue frasi celebri è “ Se Ingoi, non sporchi e rispetti l’ambiente”, che ovviamente è stata ispirata da una frase similare (ma data in un contesto completamente diverso!) da parte di Greta Thunberg. 

Noemi perde la sua verginità all’età di 15 anni e attualmente ha 35 anni. Ha cominciato ad esibirsi nel mondo del porno relativamente giovane, all’età di 20 anni.

E’ anche stata una escort per un periodo, offrendo servizi professionali per celebrità famose.

Uno dei suoi punti di enfasi nella sua carriera è stata la partecipazione al reality Wild Girls e anche all’Isola dei Famosi e nel Grande Fratello, quindi ha compiuto diverse apparizione televisive.

Luce Caponegro

Luce Caponegro, prima di entrare nell’industria del porno italiano, ha creato un nome fantastico per se stessa attraverso spettacoli sensuali per adulti nei locali notturni. La sua intera ascesa è iniziata nel 1994. Lei, icona degli anni ’90, produce una sensuale rivista di fumetti che riscuote grandi consensi tra gli innamorati e da lì in poi spopola. 

La sua carriera professionale include esperienze sia televisive che radiofoniche in diversi show di cult nella storia della stampa italiana. Sfortunatamente, si è ritirata dal porno nel 2005 e si è completamente immersa nella sua vita personale, facendo la mamma a tempo pieno e sostenendo le sue più grandi passioni, come l’estetica. 

Oggi è un’estetista riconosciuta e un’istruttrice nell’area estetica. Una bellezza naturale migliorata in tempi contemporanei più lontano dal suo profilo Instagram, abbastanza calda e valorizzata proprio per questa naturalezza oltre che per la sua spontaneità. Porta eccellenza e l’orgoglio italiano nel mondo. Inoltre, la sua sesta dimensione del seno che non passa affatto inosservata, sin dall’inizio. 

Roberta Gemma

Riccardo Schicchi l’ha trovata bene anche questa volta, inizialmente esibendosi nei suoi locali notturni di Roma in spettacoli di striptease. Opera per la ditta di produzione “Cento per Cento”. Partecipa a molti programmi televisivi, oltre alla seducente serie “SOS Potato”.

E’ una delle pornostar italiane più amate e famose nel mondo sia del porno italiano, che di quello internazionale. Famosa anche

Ritorna alla homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.