Autofellatio: Come Farsi un Pompino da Soli [Guida Completa]

Ammettilo, ci hai provato anche tu.

È probabile che chiunque abbia un pene, una bocca e un quarto d’ora, insieme a qualche curiosità, abbia tentato di avvicinare il proprio viso all’amico che ha nelle mutande 😉

Gli uomini hanno tentato questa pratica da sempre, quindi non è qualcosa di insolito.

Purtroppo, la maggior parte di noi non può soddisfare questo desiderio, che rimarrà per sempre un vero e proprio sogno nel cassetto!

Le nostre labbra non possono raggiungere la punta del nostro pene se non ci siamo vicini.

Ma la parte peggiore è scoprire che ci sono altri in grado di farlo:

In questo caso, non stiamo parlando di contorsionisti né di individui insolitamente dotati, ma semplicemente di uomini comuni che sono stati benedetti con il dono dell’autofellatio.

Abbiamo raccolto alcuni suggerimenti da due persone che riescono a compiere l’auto fellatio, e sveleremo i loro trucchi in questo articolo.

Come Praticare l’Auto Fellatio

Un esperto pornoattore di nome Deviant Kade spesso esegue le proprie esibizioni davanti alla telecamera.

Il secondo, John, che ha chiesto che il suo vero nome fosse omesso, non vuole portare con sè l’immagine di lui con le gambe dietro la testa alle future feste a cui parteciperà, quindi rimarrà anonimo.

Autofellatio: Come lo pratica


‍Pesano entrambi circa 60 kg, entrambi leggermente più corti delle rispettive altezze (Kade è 1,80 m John è 1,82 m). Tuttavia, sembra che le dimensioni del pene non abbiano importanza in termini di accesso al pene, se non hai della pancetta.

Infatti, sembra che la forma fisica sia un fattore più importante delle “dotazioni” naturali.

Entrambi raggiungono quasi i 18 cm: una lunghezza considerevole, ma non sostanzialmente più grande della media.

STEP 1: Non stressarti.

L’auto-fellatio non richiede che tu sia un istruttore di yoga.

Entrambi i ragazzi hanno indicato che lo stretching è benefico in particolare per il collo. Dovresti allenarti ed estendere il busto e la gamba sopra le spalle per un periodo di sette giorni, non solo il giorno del tentativo.

Anche fare un bagno caldo è un modo ideale per rilassarsi, dice Kade.

STEP 2: Individua ciò che ti rende felice.

Quando sono cresciuto, John mi ha detto: “Se hai successo, anche se sei grasso, ti meriti un premio”.

Non sarebbe il premio più grande di tutti poter praticare pratiche autoerotiche?

Tuttavia, entrambe le persone sostengono che sia desiderabile un pene più eretto. L’anello che Kade usa per il suo pene gli permette di mantenere l’erezione anche quando soffre di dolore al collo. Altrimenti, ciò diventerebbe estremamente impegnativo.

STEP 3: Assicurati di essere nella giusta posizione

Il pene di Kade, con le gambe sollevate in aria, finisce spesso in bocca. In un letto, l’operazione sarebbe troppo morbida, quindi la esegue sul pavimento o su una superficie dura.

Un metodo consiste nel sdraiarsi con la testa contro il muro, sollevare le gambe e portarle contro il muro il più possibile, quindi lasciare che le gambe affondino il più possibile verso la testa. Ciò potrebbe essere realizzato con l’aiuto di un cuscino.

Infatti, John afferma di erigersi in bagno e raggiungere il successo, scoprendo una possibilità che gli piace: camminare in avanti e spostare la testa verso l’impianto maschile.

STEP 4: Richiedi assistenza

Una ragazza ha spinto delicatamente le gambe di Kade la prima volta che è stato in grado di provare piacere. È stato in grado di soddisfare entrambi i suoi partner eseguendo questa pratica, rendendoli felici di aiutarlo.

Potrebbe essere nella tua mente in questo momento:


Se una persona può praticare la fellatio, perché dovrei fare questa pratica autoerotica?
Ok, ecco una domanda per te:
Cosa ci sarebbe di sbagliato nel provare questo su te stesso?
Se sei interessato al caffè per gatti, potresti leggerlo.

Assicurati di essere preparato.

Devi aspettarti che le persone vogliano osservare la tua abilità se la tua pratica autoerotica ha successo, ma preparati anche per una seconda sorpresa:
Senti gli orgasmi in bocca.

I ragazzi eterosessuali non l’hanno mai sperimentato; di conseguenza, sono sempre a rischio di soffocamento.
Alla domanda se avesse qualche rimpianto per la sua prima esperienza, Kade ha risposto: “Sono rimasto scioccato di averlo fatto. Se sei eccitato, non sarai aperto all’orgasmo, anche se è un’esperienza incredibile”.

Ora è possibile provare lo stretching. I motivi di sicurezza impongono di tenere il cellulare nelle vicinanze.
Avere queste informazioni a portata di mano ti aiuterà a contattare qualcuno che può aiutarti.

È possibile acquistare un prodotto legittimo che aumenta le dimensioni del pene?

In Italia ci sono molti prodotti per l’ingrandimento del pene, ma la maggior parte di essi non funziona.

La maggior parte è anche associata a spiacevoli effetti collaterali.

Il Member XXL è una buona opzione dopo aver testato diversi e ascoltato le opinioni dei lettori.

Sulla base della nostra esperienza, questo prodotto naturale ha la capacità di aumentare la lunghezza del pene in circa due mesi.

Puoi trovarlo al prezzo più basso cliccando qui sotto:

Torna a Sexy Toy

ANGELICA T.

Il mio obbiettivo è di aiutare le coppie a vivere esperienze sensuali indimenticabili. Ho molta esperienza nel settore dell’amore e ho una grande passione per l’argomento. Sono sempre alla ricerca di nuove forme di erotismo e alla condivisione della mia esperienza con i miei lettori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.