Durex Misure Preservativi: Come Misurare e Scegliere il Preservativo Perfetto per Te [Guida]

Non esistono peni di una taglia standard, dato che si trovano in tutte le forme e dimensioni.

Fortunatamente però, anche i preservativi hanno misure differenti.

Infatti, ci sono preservativi per peni più grandi e preservativi per peni più piccoli, e anche per quelli di taglie medie.

È importante trovare il preservativo (idealmente uno di qualità, come quelli Durex) che si adatta alla tua taglia, proprio come faresti quando acquisti un paio di scarpe.

Con questo concetto in mente, le nuove guide per preservativi sono stati progettati per rendere semplice trovare la tua misura, taglia e sensazione perché, quando si adatta bene, ti sembra giusto.

Prima di trovare il preservativo perfetto per te, tuttavia, è anche importante ricordare che ci sono diversi motivi per cui il tuo preservativo potrebbe non essere adatto al tuo pene.

Ciò potrebbe essere dovuto a:

  • Il preservativo è troppo largo
  • Il preservativo è troppo stretto
  • Il preservativo è troppo lungo
  • Il preservativo è troppo corto


Trovare la misura perfetta del preservativo porta a un sesso più sicuro e piacevole per tutti. C’è davvero un preservativo là fuori per tutti; Devi solo trovarlo!

Preservativi Durex: Le dimensioni


I preservativi Durex sono progettati per adattarsi a diverse dimensioni del pene e si allungheranno per adattarsi a lunghezze diverse, lasciando un po’ di spazio in più sulla punta per consentire l’eiaculazione. Tuttavia, alcuni preservativi sono più adatti per peni particolarmente grandi o piccoli.

Se un preservativo è troppo lungo, tuttavia, si arrotolerà sull’asta durante il rapporto, il che potrebbe lasciare il preservativo appeso al pene. Questo non solo rende il preservativo inefficace, ma può anche rovinare il momento in cui devi fermarti e rimuoverlo.

Se un preservativo è troppo corto, l’anello che si trova intorno alla base del preservativo potrebbe rompersi durante il rapporto, il che può provocare lo strappo o lo strappo del preservativo. Ancora una volta, ciò può comportare una diminuzione dell’efficacia del preservativo e può aumentare il rischio di trasmissione di STD.

Cerchi il preservativo perfetto per te? Devi sapere quanto dovrebbe essere largo il tuo preservativo. Prendi un preservativo che sia troppo largo o troppo stretto e non ti sembrerà giusto.

Il Preservativo Durex è troppo largo?


Se ritieni che il tuo preservativo scivoli sempre via o si senta gonfio, forse dovresti prendere in considerazione un’opzione più stretta come i preservativi Durex Invisible Extra Sensitive, che hanno una larghezza nominale di 52 mm, invece di 56 mm (la larghezza di molti preservativi Durex).

Se un preservativo è troppo largo, rischi la possibilità che il preservativo cada durante il rapporto, il che a sua volta aumenta le possibilità di gravidanza e malattie sessualmente trasmissibili. Se un preservativo è montato correttamente, tuttavia, dovrebbe rimanere intatto fino a quando non viene rimosso

Il Preservativo Durex è troppo stretto?


Forse senti che ogni preservativo che provi ti sembra sempre troppo stretto.

I Durex Comfort XL sono preservativi extra-large progettati per essere comodi e accogliere meglio chi di voi ne ha bisogno. Sembra ovvio, ma è davvero importante usare un preservativo che non sia troppo piccolo. Quanto dovrebbe essere stretto un preservativo, ti abbiamo sentito chiedere?

Un preservativo dovrebbe essere “aderente” e sedersi comodamente su tutta la lunghezza del pene e lasciare spazio per l’aria nella punta.

Un preservativo stretto non solo può causare grande disagio, ma rischia che il preservativo si strappi durante il rapporto. Trovare un preservativo che si adatti correttamente può influenzarne notevolmente l’efficacia, quindi saresti sciocco a non trovare quello giusto.

Sai quanto deve essere largo il tuo preservativo? Con i nostri nuovissimi navigatori per preservativi, non puoi sbagliare. Cerca semplicemente l’icona “Quanto è ampia” visualizzata con ogni confezione e seleziona la larghezza giusta per te.

Altrettanto importante quanto la larghezza del preservativo è lo spessore del preservativo. Parliamo di quanto sottile vorresti che fosse il tuo preservativo:

Spessore del preservativo


Sta davvero a te trovare la misura del tuo preservativo perfetta piuttosto che acquistare il primo pacchetto che vedi. È così importante provare molti preservativi e lubrificanti diversi e trovare quelli che ti stanno bene: ricorda, quando si adatta bene, ti sembra giusto, aiutandoti ad avere la migliore esperienza con il tuo partner.

Trova lo spessore del preservativo perfetto e puoi davvero ottenere il massimo dal sesso. Cerca semplicemente i navigatori “How Thin” in loco o sulle nostre confezioni di preservativi per ottenere la magrezza perfetta per te.

Hai la giusta larghezza del preservativo, hai trovato lo spessore perfetto per soddisfare le tue preferenze, ora devi pensare alla lubrificazione del tuo preservativo:

Levigatezza del preservativo
La levigatezza del preservativo si riferisce alla lubrificazione del preservativo. I nostri preservativi vengono pre-lubrificati, alcuni dei quali extra lubrificati, il che significa che non appena apri la confezione e indossi il preservativo in sicurezza, sei pronto per iniziare.

Pronto ad esplorare il mondo dei preservativi prelubrificati? Cerca semplicemente i navigatori “How Smooth” in loco o sui nostri pacchetti di preservativi per guidarti.

Come misurare e scegliere la taglia giusta del Preservativo Durex


Il primo passo per trovare la misura migliore del preservativo è misurare il pene. Per fare ciò, una persona può usare un righello, un metro o un pezzo di corda. Per i risultati più accurati, dovrebbero prendere le misurazioni mentre il pene è eretto.

Utilizzare i seguenti passaggi per eseguire una misurazione accurata del pene e trovare la migliore vestibilità del preservativo:

Misura la lunghezza dalla base del pene, dove il pene incontra il bacino, fino all’estremità della punta.
Usa un pezzo di corda o un metro a nastro flessibile. Avvolgilo attorno alla parte più spessa del pene, che di solito è vicino al centro dell’asta. Se usi una corda, segna il punto in cui la corda si incrocia e misura la distanza con un righello.

Il materiale è importante?

Non solo i preservativi sono disponibili in varie forme e dimensioni, ma contengono anche materiali diversi, tra cui lattice, poliuretano e pelle di agnello.

Mentre i produttori utilizzano il lattice per realizzare la stragrande maggioranza dei preservativi, alcuni marchi offrono alternative nonlatex per le persone a cui non piace il lattice o che hanno allergie.

Poliisoprene


Il poliisoprene è molto simile al lattice, ma manca delle proteine ​​che a volte possono causare reazioni allergiche. Questi preservativi sono leggermente più spessi del poliuretano, ma sono più morbidi e si sentono più naturali del lattice.

Lattice


I preservativi in ​​lattice sono guaine sottili e molto flessibili. Il lattice è una barriera efficace contro sperma, batteri e virus. Tuttavia, il lattice non trasferisce il calore, il che può ridurre le sensazioni piacevoli.

Una persona dovrebbe evitare di usare olio o lubrificanti a base di olio con un preservativo in lattice.

Gli oli degradano il lattice, che può causare la lacerazione del preservativo. I lubrificanti a base di acqua o silicone sono le migliori opzioni quando si utilizza un preservativo in lattice.

Poliuretano


Il poliuretano è un materiale plastico utilizzato in molti contesti, dall’isolamento ai mobili e ai preservativi. I preservativi in ​​poliuretano sono generalmente più sottili dei preservativi in ​​lattice e sono migliori nel trasferire il calore.

I preservativi in ​​poliuretano forniscono barriere efficaci contro l’HIV e le malattie sessualmente trasmissibili batteriche. Tuttavia, il poliuretano è meno flessibile del lattice, il che li rende leggermente più fragili dei preservativi in ​​lattice.

Torna alla homepage

ANGELICA T.

Il mio obbiettivo è di aiutare le coppie a vivere esperienze sensuali indimenticabili. Ho molta esperienza nel settore dell’amore e ho una grande passione per l’argomento. Sono sempre alla ricerca di nuove forme di erotismo e alla condivisione della mia esperienza con i miei lettori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.