Bambola Gonfiabile Silicone di Ultima Generazione: il Materiale Migliore

Hai deciso di procurarti una bambola gonfiabile, ma non riesci a decidere quale materiale è meglio per te?

Se la risposta è Si, questo articolo è per te dato che faremo chiarezza e parleremo del TPE rispetto bambole gonfiabili in silicone.

Cominciamo esaminando il materiale di cui sono fatte le bambole del sesso reale, che generalmente è TPE o silicone.

La tecnologia sta creando prodotti miracolosamente realistici, di cui possiamo godere oggi.

Per chi cerca una risposta rapida, le Sex Dolls TPE sono superiori, ma il ragionamento.. potrebbe sorprendervi!

Vantaggi del TPE

Prima di tutto, parliamo di cosa è fatto il TPE e delle sue prestazioni quando si tratta di bambole del sesso. Il TPE (o elastomero termoplastico) è quasi nuovo di zecca, rispetto al silicone. È una miscela di gomma e plastica. Il TPE può essere allungato ripetutamente e tornerà immediatamente alla sua lunghezza originale. È molto più morbido di altri materiali e può mantenere più posizioni grazie alla flessibilità.

Un altro vantaggio delle bambole del sesso in TPE è che sono più economiche delle bambole in silicone anche se il materiale è più realistico. I materiali TPE possono essere riciclabili. È anche molto ipoallergenico e non causerà alcuna reazione allergica.

Come si sente una bambola del sesso in TPE?

Ovviamente, dipenderà dalla forma e dalle dimensioni, ma per una sensazione generale del “seno della bambola del sesso” possiamo guardare qualcosa con una forma e dimensioni simili che tutti noi abbiamo esperienza di toccare. Perché, sì, stiamo parlando dei tanti giocattoli gonfiabili e gommosi che si trovano spesso nel centro commerciale! Questi giocattoli nella foto di seguito sono fatti di un tipo molto simile di materiale TPE e puoi già immaginare quanto sarà gonfiabile e reale ogni curva della tua prossima bambola del sesso.

Svantaggi del TPE

Se trovi una macchia sulla tua bambola, è molto difficile da pulire. Il materiale è molto poroso e dovresti pulire il più possibile le cavità vaginali e anali. Se non pulisci bene, fai attenzione, potresti vedere della muffa!

Il TPE potrebbe essere appiccicoso al tatto, ma questo problema può essere facilmente risolto con un po ‘di talco per bambini. Inoltre è a malapena resistente al calore, quindi fare il bagno con la tua bambola potrebbe essere un problema!

Vantaggi del silicone

Il materiale in silicone è molto più facile da pulire poiché non è appiccicoso come l’elastomero termoplastico. È più costoso, ma anche più resistente al calore, alle macchie e all’acqua. Non richiede molta manutenzione rispetto ad altri materiali per bambole del sesso. E proprio come il TPE, anche il silicone è ipoallergenico.

Le bambole del sesso in silicone hanno la cavità vaginale e anale più realistica, che può essere un grande vantaggio per la maggior parte delle persone. Pulirlo non sarebbe un problema poiché è molto facile da sterilizzare. Non consigliamo comunque l’uso di alcol per la sterilizzazione, ma piuttosto strumenti di pulizia più morbidi.

Svantaggi del silicone

Quando tocchi una bambola in silicone, sembra che sia molto duro, molto più duro del materiale TPE. Il sedere e il seno non oscilleranno quando li farai tornare in quarta posizione.

Per alcuni, un grosso svantaggio sarebbe il prezzo di una bambola in silicone: è molto più costoso del TPE. Il prezzo medio sarebbe di $ 2500 per una bambola del genere.

Bambole del sesso in silicone TPE vs – Quale è meglio?

Poniti domande come quanto sei disposto a pagare, se vuoi fare un bagno caldo con la tua bambola, se è importante che la cavità vaginale e anale ti sembri realistica?

Quando capisci cosa stai cercando, non esitare a porre le domande rimanenti ai fornitori. Saranno più che felici di aiutarti nella scelta di una bambola del sesso!

Torna alla pagina sui sexy toys.

ANGELICA T.

Il mio obbiettivo è di aiutare le coppie a vivere esperienze sensuali indimenticabili. Ho molta esperienza nel settore dell’amore e ho una grande passione per l’argomento. Sono sempre alla ricerca di nuove forme di erotismo e alla condivisione della mia esperienza con i miei lettori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.